Come scegliere il miglior rasoio elettrico

Non c'è niente di più soddisfacente di una rasatura pulita e senza scalfitture. Sia che stiate aggiornando il vostro attuale kit di rasatura o che stiate acquistando il primo, avendo il miglior rasoio elettrico in assoluto. Ma, come si fa a scegliere il migliore e quali caratteristiche si desidera? Questa guida completa vi aiuterà a decidere di quali funzioni potete fare a meno, e vi aiuterà a restringere le vostre scelte.

A foglio o a rotazione

Prima di iniziare a cercare i migliori strumenti per la toelettatura maschile, dovrete decidere il tipo di rasoio. Si può scegliere tra un rasoio a foglio o un rasoio rotante, ed entrambi funzionano molto bene.

Rasoi a lamina

Se ti fai la barba ogni giorno, un rasoio a foglio tende a farti la barba più da vicino. La testina del rasoio ha un sottile strato di lamina sopra di essa, e questa lamina funziona per catturare la peluria del viso mentre si sposta il rasoio sulla pelle. Inoltre, assicura anche che le lame non tagliano la pelle e non entrano in contatto diretto con la pelle. Muovete il rasoio su e giù in linee quasi diritte come se fosse un rasoio manuale. Poiché si ottiene una testa di lamina leggermente arrotondata, è possibile ottenere una rasatura più precisa quando si rade intorno alle basette o alla barba. Infine, di solito si ottiene un'esperienza di rasatura più veloce.

Rasoio rotante

I rasoi rotanti sono migliori per chi ha peli del viso più grossolani o che si rade solo un paio di volte a settimana. Il rasoio rotante ha una testa di taglio con scanalature angolate che cattura i peli e li dirige verso le lame. Permette di raccogliere i peli più grossolani che un tipico rasoio a lamina mancherebbe. Si sposta il rasoio con un movimento circolare quando ci si rade e si ottiene una testa di taglio molto flessibile. A sua volta, può facilmente gestire i contorni del viso.

Con filo o senza filo

Una volta scelto un rasoio a foglio o un rasoio rotante, si può passare alla fase successiva per restringere ancora di più le scelte prima di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Volete un modello con o senza filo?

Con cavo

Un rasoio con cavo ha un cavo di alimentazione che si inserisce nella presa elettrica per alimentarlo. Una volta erano il passatempo preferito di chi si radeva, ma ora stanno lentamente diventando obsoleti a causa dell'impraticabilità che deriva dal tentativo di manovrare attorno a un cavo. Si possono ottenere in diverse lunghezze e stili di presa. Hanno anche adattatori per adattarsi alle prese europee per quando si viaggia.

Cordless

I rasoi a batteria rientrano in due grandi categorie. È possibile ottenere quelli che si carica su un supporto tra un uso e l'altro, o si può ottenere uno che funziona a batterie. I rasoi a batteria sono ottimi per chi viaggia molto. Tuttavia, non sono buoni per l'uso quotidiano perché tendono a passare rapidamente attraverso le batterie. Le unità senza fili ricaricabili possono dare quasi un'ora con una sola carica. Tuttavia, è necessario assicurarsi che sia completamente carico prima di utilizzarlo.

Bagnato o asciutto

Alcuni preferiscono radersi sotto la doccia al mattino. Non solo per risparmiare tempo in generale, ma l'acqua può anche ammorbidire la peluria del viso se si ha la pelle sensibile. Potreste anche usare creme da barba o gel se avete l'acne o altri problemi alla pelle. In questo caso, un rasoio bagnato/asciutto è molto probabilmente la scelta migliore.

Inoltre, alcuni modelli non consentono l'uso di gel da barba o creme da barba perché possono entrare nel vano batterie e rovinare il rasoio. È possibile evitare questo inconveniente pulendo il rasoio stesso prima di metterlo nella porta di ricarica.

Facilità di pulizia

Quanto facile e conveniente vuole che sia il processo? Alcuni rasoi hanno una stazione di pulizia incorporata quando si mette via il rasoio dopo aver finito di usarlo. Esso pulisce e sterilizza automaticamente il rasoio senza che voi dobbiate fare nulla di supplementare. Questo è un bene per le persone che non hanno molto tempo in più da dedicare alla pulizia dei rasoi.

Tuttavia, è anche possibile ottenere un rasoio che è relativamente facile da pulire manualmente. I rasoi a lamina sono generalmente più facili da pulire e da mantenere rispetto a quelli rotanti. Ma, di solito non ci vuole molto tempo per pulirli se si tiene il passo con esso e fare un punto per pulirli almeno una volta alla settimana.

Mobilità

Se si viaggia molto per lavoro o per piacere, assicurarsi di avere con sé un rasoio sempre pronto ad andare può essere una sfida. Un'unità di rasatura dotata di un supporto di ricarica o di batterie vi offre una maggiore mobilità complessiva. Basta essere consapevoli che le batterie tendono ad andare veloci quando le avete nel vostro rasoio.

Budget

Quanto si deve spendere per il miglior rasoio elettrico? Potete trovare una vasta gamma di punti di prezzo. I modelli di fascia più alta e più costosi possono facilmente costare fino a 200 dollari o più, ma di solito sono quelli che vengono forniti con le stazioni di pulizia e sanificazione incorporate. Generalmente, ci si può aspettare di pagare tra i 50 e i 100 dollari per un rasoio di qualità che durerà per qualche anno. Può avere senso pagare di più in anticipo per assicurarsi di avere un dispositivo di qualità.

Ergonomia

Il rasoio dovrebbe essere comodo in mano, e non si vuole nemmeno qualcosa di estremamente ingombrante perché questo può portare alla stanchezza quando lo si usa. Assicuratevi che il rasoio si contorni sulla vostra mano e che si senta bene. Inoltre, il rasoio dovrebbe essere in grado di raggiungere facilmente ogni parte del viso come il mento e le fossette.

Linea di fondo

Trovare il rasoio elettrico più adatto alle proprie esigenze può richiedere tempo, ma ne vale la pena. Sarete in grado di ottenere la rasatura che desiderate e vi sentirete a vostro agio per tutto il tempo che lo farete.

© 2020 khilafah1924.org